Torre dell’Orologio (salita Cosimo Fanzago)

Monumenti

La torre, alta 36 metri, e quindi visibile in tutti i punti del centro antico della città, fu costruita nella seconda metà del XVII secolo su progetto dell’architetto bergamasco Cosimo Fanzago (Clusone 1591 – Napoli 1678), coadiuvato da un suo giovane collaboratore, Giovan Battista Nauclerio.
Danneggiata dai numerosi terremoti che interessarono la città di Avellino tra il XVII e il XVIII secolo, fu restaurata nell’anno 1782 sotto la direzione dell’architetto avellinese Luigi Maria de Conciliis.
Distrutta a causa del sisma del 23 novembre del 1980, fu prontamente restaurata ed elevata a simbolo della ricostruzione post sisma della città.

Loading file
  • Fullscreen
  • Wireframe
  • Zoom In
  • Zoom Out
  • Rotation
  • Screenshot
  • Help

Controls

×
  • Rotate with the left mouse button.
  • Zoom with the scroll button.
  • Adjust camera position with the right mouse button.
  • Double-click to enter the fullscreen mode.
  • On mobile devices swipe to rotate.
  • On mobile devices pinch two fingers together or apart to adjust zoom.
  • On mobile devices 3 finger horizontal swipe performs panning.
  • On mobile devices 3 finger horizontal swipe performs panning.

Altri monumenti

Menu